This website or third-party tools used in this make use of cookies required to operate and useful for the purposes described in the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies. I AGREE

  • Vhelade afrosarda debut album

About me

Vhelade, figlia d’Arte nata a Milano da padre zairese e madre sarda, ha un’innata passione per il canto e la danza. Sin da piccola studia solfeggio, pianoforte e danza classica e nel 1995 intraprende la carriera di modella, ma presto torna a farsi sentire il richiamo per la musica e per il canto. Così tra il 2000 e il 2001, riscopre la sua anima soul e inizia la sua carriera canora all’interno di un gruppo gospel americano itinerante. L’incrocio tra la migliore tradizione black e le influenze mediterranee le vale una voce robusta e prorompente, che si richiama, in maniera esplicita, al sound di Stevie Wonder e Miles Davis, ma anche ai ritmi pop di Michael Jackson.

Nel 2004 comincia la sua avventura televisiva con Piero Chiambretti come prima cantante.
Nel 2014, sempre al fianco di Chiambretti, conquista autonomia artistica, reinterpretando i brani di Sade nel progetto “Vhelade Electro Sade” e mettendosi alla prova con i classici della musica internazionale con “Vhelade Super Cover”, nell'anno 2015.

Parallelamente forma la sua prima blues band, collabora con diversi musicisti del panorama musicale underground italiano ed europeo e dà vita ad alcuni progetti sperimentali che spaziano dal soul funk, radici del groove e funk psichedelico fino al jazz swing.
Nel 2015 inizia a lavorare al suo primo album in studio, dove mette a nudo se stessa attraverso un racconto fatto di emozioni e vissuto personale, alla costante ricerca di sonorità contaminate e risonanze inedite.
Insieme, il primo singolo di Vhelade, riflette sugli effetti distruttivi e annichilenti della società sull’animo umano, che riesce a risvegliarsi dal torpore attraverso l’amore per se stessi e per il tutto.

Sempre nel 2015, si cala nei panni dell'attrice recitando in due film molto diversi tra loro, "Devil comes to Koko", film d'autore indipendente africano e "Italiano medio" film popolare comico di Maccio Capatonda.
Alla fine del 2015 parte in Africa per un mini tour etiope e produce il video del suo secondo singolo Oro Nero. A marzo del 2017 è uscito Afrosarda, il singolo tratto dall’omonimo debut album, che uscirà in tutti i digital store il 16 giugno 2017.